Blog

Random Recipient visual

comunicato stampa – 01/05/2022

Un gioco di indizi attivo da molti mesi che si spiega maggiormente giorno dieci aprile tra fotografie e comunicati stampa. È chiaro, sarà la volta della settima tappa del progetto Random Recipient dell’artista Angelo Gallo, quello che non è chiaro però è il luogo di svolgimento dello stesso. L’artista ci ha lasciato un indizio riguardante la “posizione” che fino ad oggi sembrava essere riferito al progetto di Unconventional Mail Art, ma se ci fosse di più? Una latitudine, N 39°19’39.639”, accompagna testualmente lo scatto di una lettera con il sigillo in ceralacca color ciano. Forse troppo precisa per descrivere semplicemente una città ed inutile senza una longitudine dettagliata poi. Questo sigillo color ciano ed il titolo alla tappa, “An introductory walk”. Questi interrogativi ci hanno disturbato finché sulle pagine dell’artista è stato pubblicato un visual e si è rivelato tutto un pò più chiaro. Mail to RENDE, è questa la località scelta per la settima tappa di Random Recipient. Il progetto per la prima volta avrà luogo in Calabria, la regione di provenienza dell’artista ed inizierà giorno dieci maggio. Ad accompagnare il visual un testo che inizia nuovamente con la latitudine che conoscevamo già che resta però senza longitudine. Il titolo, “una passeggiata introduttiva” ci lascia pensare. Siamo quasi certi che non può esserci solo questo. Troppi indizi aperti ci lasciano pensare che possa esserci altro e non possiamo che attendere. Per ora una certezza l’abbiamo. Da giorno dieci maggio, per qualche giorno, possiamo guardare più attentamente intorno a noi se siamo nei pressi della città scelta e possiamo seguire gli indizi sui canali social dell’artista per tentare di imbatterci in questo straordinario progetto. Essere i fortunati ricevitori di questo dono, certamente fisico ma carico di concetto, potrebbe riattivare una ricerca già presente in noi, a volte latente, che attende semplicemente gli stimoli giusti. Attendiamo allora l’inizio della tappa e magari qualche altra bella notizia, che siamo quasi certi arriverà.

Ecco il link utile per conoscere meglio il progetto Random Recipient:

http://www.angelogallo.com/random-recipient/http://www.angelogallo.com/random-recipient/

Ufficio stampa

Galileo Editore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.